Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

sabato 5 novembre 2005

lago placido

Capita (di rado, ma succede) che un regista abbia quel minimo di sale in zucca per capire di non essere proprio in grado di fare un buon film horror e che abbia quello che lui ritiene un vero e proprio colpo di genio: aggiungere un po' di commedia.

Nel caso specifico, il risultato è Lake Placid con quell'attorone di Bill Pullman nel ruolo del mostro (cielo, no: fa il protagonista buono, ma...)
Trama: c'è un lago, c'è un coccodrillo, c'è una vecchietta (l'unica idea carina) e ci sono un nugolo di fessi pronti a fare da spuntino per il coccodrillo. Il resto è un alternarsi di momenti stanchi e momenti morti, con qualche battutina oscena qua e là. Divertente come un calcio nei didimi.

Voto: 4 (non va oltre al 5 anche per il trashometro, purtroppo).

Triste vedere un manico come degli effetti come Stan Winston invischiato in simili produzioni.

----------

0 commenti: