Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

giovedì 2 marzo 2006

pallistic!

I film porno ci insegnano che i culi sono posti puliti. I film tratti da videogiochi invece ci insegnano che i videogames fanno davvero male, o almeno lo fanno al cinema.

Alcuni indizi premonitori che Ballistic (Ecks vs. Sever) sarebbe stata una catastrofe:

  • c'è Antonio Banderas...
  • ...e non ha una chitarra.
  • è basato su una serie di videogiochi...
  • ...per Game Boy Advance.
  • il regista si fa chiamare Kaos ed ha girato un solo altro film...
  • ...in Tailandia.

Tutto d'un fiato: Il Cattivo traffica in armi ed ha rubato una nanotecnologia per accoppare la gente a distanza che inietta in suo figlio che però non è suo figlio e gli viene pure rapito da Lucy Liu e la moglie del cattivo che però non lo ama ma si vede che le piacciono i soldi si fa aiutare per trovarlo da Banderas che è Il Buono ed è pure il padre del bimbo ma però tutti e due si credevano vicendevolmente morti e poi Lucy Liu c'ha le crisi di coscienza o forse le sue cose o forse non era mai stata cattiva non lo so ma comunque alla fine c'è pure lo scontro finale e badabim badabem tutto si risolve ma non prima di aver sparato diciotto tonnellate di parabellum 7.65 in pieno centro a Vancouver che si vede che lì è normale perché nessuno si lamenta o interviene.

Col senno di poi, se proprio ci si doveva punire con un film di Banderas, era meglio quello in cui ciuccia le tette alla Jolie (Original Sin. Che non ho mai visto, ma non credo ci fosse poi molta più trama di così...)

Soddisfacente e liberatorio come le migliori sedute sul Trono Del Potere®.
Voto: 1. Trashometro® 8/10:

----------

3 commenti:

Tannoiser ha detto...

Sei un maledetto geniaccio, altrochè. Ah, io il film con la Jolie "dove gli lecca le tette", l'ho visto. Non gli lecca nemmeno le tette. Deludente oltre modo.

Vado a sentire la gialappa's. ;)

Davide Alberani ha detto...

Ehi, ma era stato promesso nei trailer, me lo ricordo bene! Dovresti chiedere indietro i soldi...

Per Serenity farò sapere. Firefly purtroppo non l'ho visto, ed immagino che in Italia... beh, se mi piace il film lo recupero da quei moscioni degli americani.

Comunque sono SDEGNATO: io non ho MAI stroncato NULLA.
Ultimamente ho visto solo cose belizzime... :-)

Ah, imperdibile Behind Enemy Lines domani sera su italia1: TRAAASH! ;-)

Tannoiser ha detto...

...Non ci crederai, ma firefly (che in *tutto* sono 14 episodi, di cui il primo, pilot, a durata doppia), sta girando, ma su canaljimmy (piattaforma sky, quindi).

Solo che hanno fatto un massacro. Per dire: hanno tradotto il cinese[1]. Ovviamente nel film non è stato fatto, per gli standard nostri, è stato adattato relativamente bene.

[1]
Nel mondo di firefly, si immagina che le due super potenze, cina e usa, si fondono, e il cinese, è un pò la lingua "povera", "bassa", che tutti sanno. Quindi, nel film e nel telefilm, imprecano in cinese. Non tanto importante cosa dicono (nei sub, viene scritto genericamente "galactic speaking"), quanto il senso di esotismo. Ecco, hanno doppiato anche quello (a caso, ovviamente).