Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

giovedì 23 agosto 2007

the prestige

Visto, in clamoroso ritardo, The Prestige.
Nell'Inghilterra vittoriana l'amicizia tra due apprendisti prestigiatori si interromperà tragicamente, quando la moglie di uno dei due finirà uccisa forse per un errore dell'altro.

Le rispettive carriere proseguono separate, ma la rivalità non farà che accrescersi: da una parte si cercherà l'omicidio per vendicare la moglie, dall'altra l'umiliazione del rivale.
È un'epoca di grandi meraviglie; i trucchi non bastano più e sempre più spesso si fa ricorso alla scienza, che ormai va confondendosi con la magia: l'entrata in scena di Nicola Tesla stravolgerà il gioco tra i due prestigiatori.

Una sceneggiatura complessa e brillante, con dei tocchi di classe e genio: la lettura incrociata dei diari, i doppiogiochi ed i colpi di scena.
Geniale inscenare la rivalità tra Tesla ed Edison quasi come se le guerre tra scienziati fossero l'equivalente vittoriano delle turf war tra gangsta rapper. :-)
Cast di primordine per una ottima regia di Christopher Nolan (che personalmente mi aveva deluso in Batman Begins). Immenso David Bowie.

Il film prosegue in una atmosfera che rasenta il surreale, eppure nonostante tutto si fa in modo che allo spettatore resti sempre ben chiaro il tema portante, ovvero la rivalità tra i due uomini.

Voto: 8.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

0 commenti: