Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

martedì 27 febbraio 2007

IMDbPY 2.9

Il mondo è un posto migliore, ora che c'è IMDbPY 2.9!

Versione di transizione, è l'ultima ad accedere al vecchio layout di IMDb; dalla 3.0 verrà fatto il parsing solo del nuovo layout.

Risolti alcuni bug, specie nei sistemi d'accesso "http" e "sql"; risolti (si spera) anche alcuni bug relativi alla gestione di testo Unicode.

----------

venerdì 23 febbraio 2007

rodan!

Non pago di averci dato Godzilla, nel 56 Ishirô Honda si cimentò in un'impresa mai tentata fino ad allora: verificare se - riprendendolo a colori - un tizo con un costumone da mostro sarebbe stato altrettanto ridicolo che in bianco e nero! Con Rodan Il Mostro Alato ottenne un pieno successo, il buon Ishirô! ;-)

In una miniera di carbone si verifica un allagamento che causa la morte di alcuni operai; in principio si pensa ad un incidente, ma in seguito ad altre morti si inizia a sospettare Goro, l'attaccabrighe locale.
Shigeru, il nostro eroe (Clark Kent quel giorno aveva la dissenteria), non crede alla colpevolezza di Goro, un po' perché suo amico, un po' perché vorrebbe ravanarsi la di lui sorella. E ci stava pure riuscendo, non fosse che sul più bello compare un orribile insettone gommoso a turbare la già scarsa intimità delle case giapponesi!
La cosa mette in allarme la tranquilla comunità locale, che prontamente allerta le autorità; arriva dunque l'uomo più intelligente del Giappone - riconoscibile perché porta gli occhiali - che pontifica su mostri preistorici ed esperimenti nucleari. Portasse sfiga, puntualmente gli insettoni si rivelano essere solo una piccola parte di una più grande catena alimentare, e dal sottosuolo compaiono non uno, non tre, ma ben due Rodan - mostroni alati supersonici che iniziano a distruggere il Giappone!
Come d'ordinanza entra in campo la beneamata JSDF, con tanto di JASDF che - come è noto - dalla seconda guerra mondiale è armata esclusivamente di buone intenzioni e di spara-fagioli.
L'incauto spettatore si sorbisce così 30 minuti abbondanti di modellini terrestri e volanti che sparano miccette, nella totale indifferenza dei due mostri che verranno fermati solo dal giusto mix di elementi naturali e noia. :-)

Tecnicamente è stato fatto con un po' più di soldi della norma: i modellini non sono neanche malaccio e la gomma dei mostri è di buona qualità (meglio che gli attori in carne e ossa, comunque).
Trama come sempre essenziale, il film è privo di senso del ritmo e di coesione, ma in fondo a noi piace così. :-)

Voto: 3 (ok, ok, per gli appassionati del genere è un classico, ma insomma...)
Trashometro® 4/10:
Tags: , , , , , , , , , , , , , .

----------

mercoledì 21 febbraio 2007

pheardotcomme!

Ora è tutto chiaro!

La pornografia su Internet è stata inventata col benevolo scopo di impedire agli stolti - rendendoli ciechi - di assistere ad una scempiaggine quale Paura.Com! ;-)

Il sempre eroico Stephen Dorff indaga sugli omicidi di un serial killer, fino alla scoperta dell'inquietante verità: tutte le vittime sono morte esattamente 48 ore dopo aver visitato lo stesso sito su internette!
Miii... cheppauraaa! Ci stiamo cacando sotto!

In questo colossale frullato di liquami vari ci sono pure i fantasmi, dei punk, una bimba emofiliaca, un serial killer che lo fa solo per il suo pubblico, una centrale nucleare e tanti scarafaggi, ma non sono davvero nelle condizioni di dire come ci siano finiti dato che è palese che con la sceneggiatura - tecnicamente parlando - qualcuno ci si è spazzato il gufo.

Il pregevole risultato è uno dei film che più Si Crede D'Essere® dell'intera cinematografia mondiale, grondante effettini stylish e ricolmo di ammiccamenti registici stile "oh-oh, avete notato che manico che sono?!?! eh-eh, mica lo fanno tutti, un filmone così..."

Insensato, stupido, brutto, auto-punitivo. Abbasserà il vostro Q.I. di un buon 20 punti. In breve: da non perdere! ;-)

Cose imparate: nessuna, perché che i siti fatti in flash fossero prodotti del demonio già lo si sapeva.


Voto: 0 (Sì, zero! Mai dato prima! Si ringraziano gli asiatici per il concetto e gli arabi per il simbolo! ;-))

Trashometro® 3/10: (dolore sempre vivo!)
Tags: , , , , , , , , , , , , , .

----------

lunedì 19 febbraio 2007

15 uomini e una bottiglia di rum!

Quando uscì, Pirati dei Caraibi: La Maledizione Della Prima Luna era di gran lunga il miglior film che fosse mai stato tratto da una giostra di un parco dei divertimenti.

Certo, il fatto di essere anche l'unico aiutava, e le sue due ore e rotte erano di sicuro troppo lunghe, ma alla fin fine si meritava la sufficienza per lo stile.
Pirati dei Caraibi: La maledizione del forziere fantasma allunga ulteriormente il brodo, solo con meno originalità e verve del precedente.

Il capitano Jack Sparrow deve saldare un debito con Davey Jones, il capitano dell'Olandese Volante, che non è esattamente un tipo simpatico. Come se non bastasse i suoi amici Will ed Elizabeth vengono incarcerati dagli inglesi poco prima del loro matrimonio; riusciranno a fuggire ed a raggiungere Jack, ma a quel punto i loro interessi saranno in conflitto.

Qualche momento simpatico non manca, ma per il resto si tratta di situazioni poco originali e molto prevedibili.
Johnny Depp è sempre buono quando si tratta di fare l'ubriaco e le facce strane, Orlando Bloom non riesce a togliersi l'espressione da "Guardate che culo! Sono diventato famoso senza saper fare niente! Che culo smisurato che ho avuto!" e l'inutile Keira Knightley fa l'inutile Keira Knightley.

Voto: 5. Si stava anche senza.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , .


Regista: Gore Verbinski
Scrittore: Ted Elliott, Terry Rossio
Genere: Action, Adventure, Comedy, Fantasy
Valutazione: 8.0/10 (109288 voti) [#229 nella top250]
Durata:

143 min
Paese: USA
Lingua: English

Cast:
Trama:
After Elizabeth Swann is kidnapped by the evil Captain Barbossa (Rush) and his crew, the blacksmith Will Turner and the pirate Jack Sparrow, who used to be captain of Barbossa's ship, team up to rescue Ms. Swann. But they soon discover that the pirates have their own secret, sinister purpose with Ms. Swann, and that there's much more going on that a simple kidnapping.




Trivia random: Part of the Caribbean Beach Resort at Walt Disney World in Orlando, Florida, is called "Port Royal".
Citazione random: [Elizabeth is being laced into a corset]::Governor Swann: Elizabeth, how's it coming?::Elizabeth: It's difficult to say.::Governor Swann: I'm told it's the latest fashion in London.::Elizabeth: Well, women in London must have learned not to breathe.


Filmography links and data courtesy of IMDb.

----------

martedì 13 febbraio 2007

match point

Con Match Point Woody Allen scrive e dirige molto diligentemente un film più sul destino e la fatalità che non sul cinismo e l'opportunismo.

Chris è un tennista ex-professionista che sta iniziando la nuova carriera di istruttore per ricconi grazia alla quale conosce Chloe, sorella di un suo allievo; con lei le cose sembrano andare così bene da pensare al matrimonio. Tra i due si inserirà però Nola una giovane attricetta fallita, che diventerà l'amante di di Chris.
Quando tutto nella vita di Chris sembra conquistato, accade qualcosa che gli farà temere di poter perdere ogni cosa; non vuole e non può permetterselo, e decide di risolvere il problema con la violenza.

Pesante ma ottimamente diretto, parte del fascino dei film sta nel guardarsi bene dal dare giudizi morali o anche solo dal fornire un senso o una giustificazione per la quale gli eventi debbano prendere quel dato corso.
Da segnalare la solita Scarlett Johansson, brava anche se qui si vede che soffre molto per il numero eccessivo di scene coi vestiti addosso. Povera cara, cosa la costringono a fare... ;-)

Voto: 7.5.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

domenica 4 febbraio 2007

meglio sniffarsi il DDT...

Sono milioni, sono letali, sono ovunque, sono insospettabili e sono stati creati dal Pentagono... no no, non sono terroristi islamici, sono gli scarafaggioni assassini! ;-)

O la mia soglia del dolore si è abbassata di colpo, o Invasion X (anche They Crawl) faceva davvero male.
La misteriosa morte di un genio del compíuter diventato freakkettone produttore di droga, fa insospettire il fratello militare che si mette ad indagare assieme alla bella poliziotta che combatte contro i superficiali colleghi che vorrebbero chiudere in fretta il caso. Sorvolando sul lecito sospetto che il tizio voglia in realtà solo insinuarsi nelle di lei mutandine, la trama si sviluppa con la coesione di un cristallo di Boemia lasciato cadere sul granito dal terzo piano.
In ordine sparso abbiamo:


  • una setta di assassini sventratori di vacche e uomini,
  • Mickey Rourke che corre come una lippa senza costrutto,
  • esplosioni comprate da altri film (si segnalano Last Action Hero e Reazione a Catena),
  • coroner che vanno in giro ad indagare,
  • piani di scienziati pazzi per il dominio del mondo,
  • i piani segreti del Pentagono spifferati al primo che passa,
  • file criptati (sempre del Pentagono), violati in due minuti dall'hackaro di turno guardando uno stampato dei file binari,
  • un gangsta sempre buono come deus ex machina per trovare i veri cattivi,
  • il cattivo più improbabile di sempre...
  • ed ovviamente loro, i veri protagonisti: scarafaggioni mangia-uomini teleguidati da geniali menti malvagie!

Mille sottotrame e diecimila inutili (e contraddittori) particolari su ognuno dei protagonisti rendono questo film uno dei più scombinati di tutti i tempi.
Vale comunque la pena di arrivare alla fine, dove la computer grafica sarà utilizzata per un mega colpo di scena in salsa di scarafaggi che stupirà il pubblico!

Voto: 1. Trashometro® 6/10:
Tags: , , , , , , , , , , , , .

----------