Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

mercoledì 23 gennaio 2008

ginger snaps

Rivisto Ginger Snaps: adolescenti, suicidi, mestruazioni e lupi mannari. Horror un po' fuori dagli schemi, va detto. :-)

Due sorelle depresse, isolate e zimbello della scuola (Carrie anyone?) vivono in attesa del sedicesimo compleanno: se per allora la loro vita non avrà subito una svolta, attueranno il patto suicidia stipulato anni prima.
Suppongo che le mestruazioni della più grande (in VAGO ritardo), l'essere assalita e morsa da qualcosa che somiglia ad un lupo mannaro e che genera in lei inquietanti trasformazioni, soddisfi in pieno il requisito "svolta". ;-)
Il rapporto tra le due si incrina, oltre al fatto che un sacco di gente e di animali iniziano a morire, nei dintorni...

Film ben scritto e diretto in maniera decorosa, cerca di staccarsi dagli horror puerili degli ultimi anni, ed in buona misura ci riesce.
Certo, ci sono troppi tempi morti, alcune cose potevano essere sviluppate meglio e gli effetti speciali fanno pena, ma in fondo importa poco: la trama è abbastanza originale e soprattutto divertente da seguire.
I vari personaggi sono stati studiati (ed usati) molto bene, e tutto considerato si merita lo status di "piccolo cult". E poi Katharine Isabelle è un discreto vedere. :-)

Dei seguiti, ho visto solo il terzo, Licantropia: neanche tragico, ma sicuramente non a livello di questo primo capitolo.


Voto: 7-.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

0 commenti: