Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

sabato 5 gennaio 2008

ri-halloween

Se anche voi non sentivate la necessità di un remake dell'Halloween di John Carpenter, sappiate che siamo in due. :-)
Comunque, Rob Zombie invece ne sentiva proprio il bisogno, e non si può certo dire di no a Zio Rob ed alla sua deliziosa consorte, Sheri Moon Zombie.

Quel tenero bimbetto di Michael Myers flippa e si mette ad accoppare prima animaletti e poi famigliari.
Rinchiuso in matticomio, mangerà tante cose buone che lo faranno crescere forte come un wrestler (col senno di poi, tenerlo a stecchetto sarebbe stata una idea migliore).
Immancabilmente si libererà al fine di completare il lavoro lasciato a metà 15 anni prima; sulle sue tracce solo da Malcolm McDowell, che se vogliamo non è poi poco...

I primi 30 minuti trascorrono anche bene, col tenero cuccioletto intento nel massacro, poi tutto va in mona ed i restanti 90 minuti sono un insensato concerto di grida disperate. :-|
Neanche il fan-service salva dalla noia di vedere Michael trascinarsi stancamente da una adolescente peccaminosa all'altra.

Va detto che Michael Myers si conferma come il mostro moderno più forte in assoluto: in questo film oltre a McDowell sconfigge niente meno che Danny Trejo e sfugge pure a Brad Dourif.
Impossibile dimenticare poi che, di recente, ha abbattuto addirittura LL Cool J e Busta Rhymes (quest'ultimo, ad onor del vero, in maniera scorretta: personalmente assegno la vittoria ai punti a Zio Busta).

Film evitabilissimo, se non per i veri fan del personaggio. Peccato.

Voto: 4. Trashometro® 2/10:
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

0 commenti: