Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

sabato 17 maggio 2008

lady in the water

Che ci posso fare? A me M. Night Shyamalan piace, come regista e scrittore. :-)
Ok, The Village erano piuttosto inutile sotto qualunque aspetto, ma per il resto l'ho sempre apprezzato molto.

Le critiche negative di Lady in the Water mi facevano temere che il (rapido) declino della sua (breve) carriera fosse in pieno svolgimento; sono invece rimasto abbastanza soddisfatto dalla visione.

Una antica favola orientale (inventata per il film) narra di strani abitanti del mare, amici e consiglieri degli uomini. Col passare delle generazioni però gli esseri umani si allontanarono progressivamente dal mare, dedicandosi a guerre e conquiste.
Ancora oggi queste creature del mare inviano sulla terra degli emissari che cercano di contattare la persona giusta: questa, spronata, ha il potere di imprimere una svolta positiva al progresso dell'umanità.
Uno di questi esseri (la sempre inquietante Bryce Dallas Howard - e che nessuno mi parli di "fascino particolare": è proprio un cessetto ;-)) sbuca nella piscina di un condominio, dove dovrà identificare tra i mal assortiti abitanti i vari personaggi narrati nella leggenda. Va da sé che oscure forze tramano contro questo incontro.

Niente più di una strana favoletta, ma ben raccontata e con dei buoni personaggi. Nulla di stupefacente, ma ci si trova incuriositi nel cercare di collegare i ruoli alle persone.
Bravo tutto il cast, con molte facce note.

Voto: 7-.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

0 commenti: