Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

sabato 24 luglio 2010

sorority row

I film horror-adolescenziali sono da sempre garanzia assoluta di qualità. Trash, quanto meno.
Se pensavate che Jennifer's Body avesse posto una pietra tombale sul tema, sappiate che il genere ha ancora molto da dare e da dire, e questo Sorority Row (Patto di Sangue, già remake di un ignoto ai più film dell'83) ne è una eccellente dimostrazione: non avrà dei personaggi altrettanto leggendari, ma i dialoghi e la sceneggiatura non hanno nulla da invidiare ai migliori cacatoi di macachi.

Alcune amiche di una confraternita tendono un tranello ad un pirla; lo scherzo riesce fin troppo bene ed una di loro schiatta. Dimostrando un certo metodo, decidono di tenere segreta la cosa ed arrivano - scopicchiando qua e là - alla sudata laurea. Devo anche aggiungere che inizieranno a cadere una ad una per mano di un misterioso assassino?
Da qui in avanti (cioè dal primo minuto), il film inanella una trafila di momenti trash, dialoghi cretini e situazioni surreali che lo qualificano come uno dei migliori emuli di So cosa hai fatto degli ultimi anni.
Buon ultima arriverà anche Carrie Fisher, che senza troppo costrutto cercherà di risolvere la situazione col fucile a pompa.

Si segnala: la morte per bottiglia (bere troppo uccide, specie quando si beve il contenitore e non il contenuto), il tizio a testa in giù nel montacarichi ed una delle più gratuite scene-nella-doccia di sempre. Per il resto, qualche graziosa signorina (solite studentesse 35enni...) e dialoghi degni di una gara di rutti. Cosa chiedere di più?


Voto: 2. - So cosa hai fatto-fattino-fattolino gli fa un baffo.
Trashometro® 8/10:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

3 commenti:

Davide Alberani ha detto...

Mi scuso con "manuel" a cui ho inavertitamente moderato un commento: ultimamente ricevo troppi messaggi da spammer cinesi. :-)

Riporto sotto l'originale.
Risposta: al cinema, credo che farò obiezione di coscienza ed eviterò Solomon Kane, però quando arriva a noleggio mi sa che lo userò per punirmi. :-)

per favore, se hai la possibilità (e secondo me anche la voglia di farti male) vai a guardare Solomon Kane e scrivi cosa ne pensi... tutti i dizionari su internet ne parlano bene ma a me è sembrato un insulto al genere (specie con l'attore che lo impersonifica che per tutto il film dice solo "oh mio dio salvami tu)... ad ogni modo volevo farti complimenti!! sei un grande, continua così!!!

manuel ha detto...

nessun problema!!! nel bene o nel male (più nel secondo caso) è un film che lascia il segno!!!!

Mattia ha detto...

Indimenticabile la scena della vecchia rettrice che cerca giustizia col fucile a pompa....ma poi che cavolo ci faceva in giro col fucile a pompa?
...classico poi che il fucile, dal quale verrano sparate 150-200 cartucce si scarichi nel momento clou...