Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

lunedì 20 febbraio 2006

[ninja] ninja il padrino

Avevo già parlato altrove dei Film Di Ninja®, ora approfondirò una delle (tante) pietre miliari del genere: Ninja Il Padrino (anche Ninja Operation: Licensed to Terminate o Ninja Operation 5: Godfather The Master).

Jackson, un mafioso ciccione di Hong-Kong, si ribella all'Organizzazione® che manda l'altrettanto grasso Bruno Lauzi locale ad ucciderlo. Dopo un duro scontro sul tetto di un palazzo i due si ritrovano, senza spiegazioni plausibili (se non il fatto che nel girato originale di questo film mancava la scena che collegava i due eventi), in un parco cittadino dove Jackson viene ucciso dalla temibile e affascinante (si fa per dire) killer Phoenix.

Nel frattempo, in un film girato in seguito ed altrove (con soli attori occidentali) che verrà sapientemente mixato a questi spezzoni di film poliziesco hong-kongese, Paulo - capo locale dell'organizzazione - decide di ribellarsi allo zio (evidentemente si tratta di una organizzazione a conduzione famigliare); lo zietto si rivolge al fidato Gordon - l'eccezionale Richard Harrison, vero protagonista del genere.

L'ambizioso Paulo, nel mentre, decide di muovere le fila nell'altro film e stabilisce d'imperio che è giunto il momento di seminar zizzania tra le fazioni in lotta per il controllo del territorio, per liberarsi dei personaggi scomodi.
Manipolando abilmente le informazioni spinge l'ingenuo ma fortissimo e grassissimo Raymond, già figlio di Jackson (mica di uno qualsiasi dei pirla coi quali la madre era solita copulare), a cercare vendetta, colpendo più o meno a casaccio tra ex amici del padre e perfetti sconosciuti.

Nel mentre Gordon, che è un ninja che si fa gli shuriken da solo e va in giro vestito con un costumone giallo sgargiante ed una bandana con su scritto "NINJA" davanti (e, suppongo, "NON AFFIANCARSI IN CURVA" sul retro), uccide due o tre fessacchiotti che non erano mai comparsi prima, ma le cui colpe dovevano di certo essere grandi (mica che Gordon ti ammazza così per fare, eh...)
Sistemati questi pesci piccoli con armi convenzionali (pistola, shuriken e cerbottana con dardi avvelenati) si avventa sulle guardie del corpo di Paulo, i temibili Frank, Peter e Jeffrey - anche loro ninja.
Con brevi ma intensi combattimenti ninja (con teletrasporti, salti, spadate, lancio di shuriken e bombe puzzolenti e quanto altro) avrà ragione anche di loro, e si già si prospetta lo scontro con Paulo, il traditore!

Nella pellicola hong-kongese intanto succede un po' di tutto, e tra una bella mangiata, un po' di sesso spensierato, scontri col Sicario e qualche assassinio a caso, Raymond ottiene la sua vendetta sugli esecutori dell'omicidio del padre e ristabilisce l'ordine naturale delle cose (quale che fosse).
Purtroppo non potrà combattere con Paulo, il mandante, perché trovandosi egli nella pellicola occidentale, cade un po' fuori dalla sua giurisdizione... :-)

A Paulo ci penserà Gordon, in un epico duello ninja che vedrà il bene trionfare. Ma attenzione, perché il beffardo destino è in agguato con uno sconvolgente colpo di scena finale! :-)

Prodotto dal solito Godfrey Ho (che per primo ebbe l'idea di rub...comprare film incompleti per mischiarli ad un po' di imbecilli occidentali vestiti da ninja) e diretto da Joseph Lai, punta molto sull'azione e sul complicato (e non esattamente privo di pecche) intreccio della trama.

Cose imparate:

  • Jeffrey è un nome tanto decente, per un ninja che si rispetti, quanto Katsuhiro e Kaghemaru,
  • alla comparsa di un ninja che vuole uccidervi, mulinare le braccine e gridare "Ninja! Sono ninja anch'io!" ha buone possibilità di trasformarvi in un ninja vestito e armato di tutto punto,
  • i parchi cittadini sono ottimi terreni di scontro per i ninja, attenti quando ci portate i bambini,
  • tutti i vestiti dismessi dal Michael Jackson degli esordi da solista sono stati riciclati per i film di ninja. O forse lo stesso Michael Jackson è un ninja...


Imperdibile. Nella vita, un vero appasionato di trash deve aver visto almeno un film di ninja.
Voto: per decreto ministeriale tutti i film di ninja ricevono lo stesso voto: 2 (come il numero di pellicole di cui si compongono), Trashometro® 10/10:

----------

1 commenti:

FRP Trasporti, traslochi e pulizie generali ha detto...

Sono un felice possessore della vhs originale di questo capolavoro del trash....