Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

martedì 21 agosto 2007

infernal affairs II

Difficile, dopo un grande successo, tirarsi indietro di fronte alle sirene che invitano a fare seguiti su seguiti; molti ci sono caduti e tantissimi si sono scottati.
Wai Keung Lau e Siu Fai Mak, reduci dal successo del primo Infernal Affairs, non perdono l'occasione per cimentarsi in un secondo capitolo; quello che sorprende è che anche questa volta sono riusciti a creare un ottimo film con una trama solida ed appassionante.

Infernal Affairs II si presenta come un prequel alle vicende del primo capitolo, spiegando come e perché polizia e gangster sono arrivati ad infiltrare i rispettivi uomini nell'altrui organizzazione. Assistiamo alla genesi ed all'ascesa del boss Sam (anch'egli coi suoi impensabili trascorsi) al centro di una spietata lotta per il controllo del crimine ad Hong-Kong nei turbolenti anni del ritorno alla Cina.
Sparatorie, doppi giochi, amore e vendetta in una trama eccellente che si incastra alla perfezione con quanto narrato nel primo film.
Dopo una partenza un po' lenta e confusa che rischia di spiazzare un poco, il film carbura man mano che vengono fornite spiegazioni sui vari ruoli, in un crescendo che porterà ad un finale da brividi lungo la schiena.

Decenti - senza eccedere - gli interpreti (ma apprezzo molto Eric Tsang), sempre brillante la regia: pulita ed impeccabile, non si fa mancare un paio di perle notevoli.
Assolutamente da vedere dopo il primo.

Voto: 8. Non vedo l'ora di guardare il terzo, che ho già in casa.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

0 commenti: