Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

sabato 27 gennaio 2007

cappuccetto rosso

Il fatto che su IMDb Cappuccetto rosso e gli insoliti sospetti abbia preso 6.7 è rappresentativo del fatto che la gente non capisce un cazzo non solo di cinema, ma di cosa sia una buona narrazione in generale.

Prendete la classica storia di Cappuccetto Rosso e trasformatela in un poliziesco con il lupo, la nonna, il boscaiolo e Cappuccetto Rosso sospettati dalla polizia di essere il misterioso criminale che ruba le ricette ai negozi di dolciumi sparsi nel bosco.
Il lupo in cerca di notizie, la nonnina con uno strano segreto, Cappuccetto Rosso che vorrebbe andarsene dal bosco ed un boscaiolo improvvisato: tutti hanno un movente, e tutti forniscono un alibi; la polizia dovrà sbrogliare la matassa analizzando le incongruenze tra le differenti versioni fornite dai sospetti.

Film realizzato in maniera pressoché impeccabile, con stile ed ingegno: le storie si incastrano alla perfezione ed i personaggi sono ben caratterizati ed originali. Buona la regia con dei veri tocchi di genio ed un uso molto accorto dei (limitati) mezzi tecnici, a supporto di una sceneggiatura scritta con tanto amore.

Come dicevo la qualità dei modelli poligonali (e della loro illuminazione) è veramente bassa (per intenderci: dalle parti dei recenti film di Barbie, se non meno) anche se - grazie al cielo - questo non crea grossi problemi in fatto di espressività dei personaggi che è di discreto livello, così come i loro movimenti.

Voto: 9. Divertentissimo e straconsigliato a chiunque abbia un cervello.
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

0 commenti: