Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

sabato 7 luglio 2007

catacombolo!

Pensando a Catacombs ero andato al cinema con l'aspettativa di vedere uno dei peggiori film di sempre, e devo dire di non essere rimasto deluso...

Una completa imbecille (Pink, ma come ci sei finita?!?!) invita la propria sorellina americana (inglese? commonwealthese? whocaresese?) a trascorrere qualche giorno a Parigi, nella speranza che ciò giovi alla sua depressione/fifa cronica - dio sa perché.
Incluso nel consueto giro turistico non poteva chiaramente mancare il rave party nelle catacombe sotto la città.
Cinque minuti netti, il tempo per perdersi nei dedali di gallerie e scoprire che il solito mostro assassino di cui parlano le leggende esiste davvero ed ha appena accoppato la cara sorellina dalle pessime idee.
Riesce quasi a ritrovare il rave quando un improvviso raid delle Squadra Speciale Catacombs della gendarmerie, specializzata nell'impedire i rave nelle catacombe (anvedi: finiti i crimini seri?), la lascia stordita a terra - mentre prima era stordita in piedi. ;-)
Al risveglio è sola e durante la ricerca dell'uscita scoprirà di essere ancora inseguita dal mostro più lento della storia; lei, per compensare, non mancherà di dimostrare notevole stupidità.

Gli ultimi due minuti del film svelano il mistero, che non sarebbe neanche malissimo (benché non si brilli di originalità), non fosse per il fatto che i precedenti 90 o 100 minuti di film sono pura spazzatura della più noiosa specie.
Non succede nulla: non ci sono dialoghi, non c'è tensione, non c'è alcunché di interessante e come se non bastasse la protagonista è pure un cesso ;-).

Diretto da un fumettista di dubbia fama, Catacombs può essere sicuramente preso d'esempio da chiunque voglia dimostrare la morte dell'arte.

Voto: 1. Trashometro® 1/10: (sconsigliato a chiunque)
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , .

----------

0 commenti: