Casa del Trashometro
sostare il cursore su titoli di film e nomi di persone per aprire la scheda.

sabato 24 giugno 2006

non aprite quel custode

Errare è umano, perseverare è diabolico. E poi c'è quel ripetuto, fastidioso ed ossessivo desiderio di insistere a battere un ferro già freddo da decenni che è un po' il marchio di fabbrica di Tobe Hooper. E questa è una cosa dal quale lo stesso diavolo si guarda bene.

Si fa davvero fatica a credere che nel 2006 si facciano ancora film con Il Custode (Mortuary).

Mamma, figliolo adolescente e bimbetta si trasferiscono in una fetida catepecchia con annessa camera mortuaria e vista sul cimitero.
Ahiloro in una delle cripte trova alloggio il figlio deforme dei precedenti inquilini, il cui unico sollazzo consiste nell'andare in giro vestito di stracci a spaventare la gente e, di tanto in tanto, rapirla onde sacrificarla al mostro-blob/mega-ameba-dentata che vive nel sottosuolo. Detto mostro, annusa l'odore di sangue e liquami vari che colano dai tavoli mortuari e tramite le tubature (miii, che cosa origgginale! ;-)) si fa strada fino ai cadaveri che fa rivivere in allegri zombie da compagnia. Zombie scarsamente educati, dato che vomitano melma nera in bocca ai viventi, contaminandoli.
Se qualcuno avesse dei dubbi, quando tutto sembra perduto arriva la solita casuale scoperta dell'Improbabile Sostanza Che Vaporizza Gli Zombi Ed I Mostri Del Sottosuolo® (presto disponibile nei migliori negozi di prodotti per la casa).

Dolorosissimo. Non so come altro definirlo.
Da segnalare anche le fastidiose musiche e gli effetti speciali che sarebbero stati considerati laidi già negli anni '70.
Ringraziamo lo zio Tobe per non aver neanche lontanamente azzeccato un film dai tempi di Poltergeist e lo supplichiamo di continuare così! :-)

Voto: 1.
Trashometro® 10/10: (questo farà male)
Tags: , , , , , , , , .

----------

0 commenti: